Contattaci da Lunedì al Venerdì dalle ore 09:00 - 12.00 / 15:00 - 19.30

5 consigli per il noleggio auto in vacanza

Indice

Il noleggio auto quando si va in vacanza è sicuramente una delle scelte più gettonate dai turisti che vogliono trascorrere parte del tempo a visitare o che scelgono un viaggio on the road.

Ecco 6 consigli per viaggiare sicuri all’estero con un’auto noleggiata.



1) Controlla i documenti necessari al noleggio auto

noleggio-autoLa prima cosa da fare se si prevede di prenotare un noleggio auto all’estero è controllare quali documenti servano.

Come prima cosa controlla che sia sufficiente la patente Europea.
Specialmente quando si viaggia al di fuori dell’Unione Europea, potrebbe esser richiesta la patente internazionale che può essere richiesta in un’autoscuola o agenzia di pratiche auto (vedi la nostra pagina Patente Internazionale) oppure direttamente in Motorizzazione Civile.
Metti in previsione, dunque, il tempo e denaro per lo svolgimento di tale pratica prima di prenotare qualsiasi noleggio.

Oltre alla patente occorrono anche un documento d’identità e una carta di credito intestate al conducente.
Verificare l’età minima per il noleggio auto poiché generalmente è richiesto che il guidatore abbia almeno 21 anni e che possegga la patente da uno o due anni.

Controlla sempre su internet i documenti obbligatori nel paese di destinazione. Puoi verificare, per una fonte sicura e aggiornata, sul sito “Viaggiare Sicuri“, curato dalla Farnesina, in cui, oltre ai documenti necessari per legge, sono riportate anche informazioni sulla viabilità come norme di circolazione, percorsi consigliati e non, senso di marcia.

 

LEGGI ANCHE: Brexit, patenti inglesi considerate extracomunitarie: cosa cambia

 

2) Scegli un’auto adatta a te e verificane la copertura assicurativa

Inutile ricordare che se ci si rivolge ad un autonoleggio, il mezzo va restituito esattamente come ricevuto.

Scegli un’auto che sei abituato a guidare (o simile). Eviterai rischi per te, per i tuoi compagni di viaggio, nonché per il veicolo stesso.

Prenditi un po’ di tempo prima di metterti in viaggio per conoscere tutti i comandi e prenderci confidenza. Specialmente nel caso in cui stessi noleggiando un’auto con il volante a destra e il cambio a sinistra, potrebbe volertici un po’ di tempo per abituarti. In quest’ultimo caso, se non ti sentissi sicuro, prediligi un cambio automatico che ti faciliterà le cose.

Verifica, inoltre, che la copertura assicurativa offerta dall’agenzia copra integralmente i danni al veicolo noleggiato. Talvolta disattenzioni banali come una portiera rigata in un parcheggio o un cerchione rovinato da un marciapiede possono costare cari alla restituzione dell’auto.

 

noleggio-auto-in-vacanza

 

3) Attenzione al codice stradale

Informati sulle norme stradali del paese di destinazione se stai programmando una vacanza all’estero.

Presta particolare attenzione alle regole sul tasso alcolemico, in quanto in certe nazioni vi è tolleranza zero (come puoi verificare nella tabella presente nell’articolo Tasso alcolemico consentito: tabella dei limiti all’estero), e sull’uso del cellulare alla guida che può essere sanzionato severamente .

Taluni paesi prevedono la guida a sinistra, dunque considera se sei in grado di adattarti a tale guida senza paure o ansie. Prenditi del tempo per abituarti all’ottica speculare alla nostra (ad esempio rotonde in senso orario o svolte sulla carreggiata sinistra anziché destra) e fai un po’ di pratica in zone con minor traffico.

In altri, invece, potresti trovare per strada autocarri lunghi anche 50 metri trainanti fino a tre rimorchi, chiamati “road train” per questo motivo.
Diventa, dunque, più difficoltoso e pericoloso il sorpasso di tali mezzi (che può richiedere anche 30-40 secondi) ed è necessario prestare molta più attenzione e assicurarsi di avere strada libera per il tempo necessario al sorpasso.



4) Informati sulle strade

Controlla in precedenza la viabilità nel paese di destinazione, in quanto potresti dover percorrere strade particolarmente anguste, con fondo stradale sdrucciolevole o sterrato, talvolta molto strette, dunque non adatte a chi è alle prime armi con tali percorsi.

Attenzione inoltre agli attraversamenti di animali selvatici (esempi non così scontati i canguri in Australia o le renne in Norvegia) che possono essere davvero rischiosi per la tua incolumità (e quella dell’animale) e possono arrecare danni al veicolo con conseguenti costi di riparazione piuttosto alti.

 

5) Richiedi un navigatore in lingua inglese

Sembrerà scontato (ma non lo è affatto), chi decide di noleggiare l’auto per le vacanze all’estero dovrà cavarsela perlomeno con l’inglese.

Non solo per avere una comunicazione efficace con l’agenzia di noleggio auto, ma anche per fronteggiare qualsiasi situazione di emergenza al meglio.
Pensa ad esempio a ritrovarti in un luogo che non conosci e perderti per qualche strada, oppure bucare una gomma e aver bisogno di un aiuto. Sicuramente avere almeno un livello base nella lingua inglese è un requisito necessario per avventurarsi più serenamente.

cartina-stradale-trip-on-the-road

Il navigatore satellitare incluso all’interno della macchina può rivelarsi uno strumento davvero utile in viaggio in un altro paese, tuttavia, molto spesso non si pensa al fatto che la lingua impostata potrebbe essere solamente quella locale.

Fate quindi attenzione e chiedete appositamente un navigatore in inglese che diventerà il vostro prezioso alleato, specialmente per i viaggi on the road.

 

Per concludere, ti ricordiamo di guidare sempre in maniera attenta e sicura e non lasciar prendere troppo il sopravvento al “mood” vacanziero in una situazione di alta responsabilità come quella del noleggio auto, in cui una minima distrazione può costare caro.

E tu cos’altro fai quando noleggi una macchina in vacanza? Ti è mai capitato di ritrovarti in una situazione scomoda con il noleggio auto in cui avresti voluto ricevere prima questi consigli? Faccelo sapere nei commenti!

Condividi:
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.