Contattaci da Lunedì al Venerdì dalle ore 09:00 - 12.00 / 15:00 - 19.30

Controllo punti patente: come farlo e come recuperarli prima

Indice

Stai cercando il modo più semplice per il controllo punti patente oppure vuoi recuperarli? Se intendi verificare il tuo saldo punti e recuperare quelli decurtati, questo è l’articolo che cercavi.

In realtà, il controllo punti della patente è più facile di quanto si possa immaginare: può essere fatto online, oppure con una semplice telefonata, finanche attraverso una app da cellulare. Quello che è più difficile, ma in alcuni casi fondamentale, è il recupero dei punti della patente persi. Ma procediamo per ordine.

Verifica, saldo e controllo punti patente: come fare?

Per la verifica punti patente, il titolare può controllare in tempo reale lo stato del proprio documento di abilitazione alla guida presso l’anagrafe nazionale degli abilitati alla guida, utilizzando il portale dell’automobilista. Su questo portale il Ministero dei Trasporti ha attivato il servizio online di verifica del saldo dei punti sulla propria patente di guida: occorre semplicemente iscriversi al sito seguendo le istruzioni presenti sulla home page.

C’è anche un servizio telefonico per la verifica dei punti: infatti, è possibile telefonare al numero 848782782, ma attenzione perché non è un numero verde. La telefonata – avverte il sito della Polizia di Stato – “può essere effettuata solo da apparecchio fisso ed ha il costo di una chiamata urbana secondo le tariffe del proprio gestore telefonico”.

Come si recupera il punteggio

Per recuperare i punti della patente persi è necessario attendere 2 anni. La mancanza di decurtazioni dei punti, per il periodo di due anni consecutivi, determina la nuova attribuzione del completo punteggio iniziale: solo allora conviene effettuare un nuovo controllo dei punti patente.



Esiste anche un sistema premiale con tanto di bonus per virtuosi che non hanno commesso infrazioni: infatti, dal 13 agosto 2010, per i patentati da meno di tre anni che per almeno due anni hanno mantenuto 20 punti, è previsto l’accreditamento di 2 punti patente fino a raggiungere il tetto massimo complessivo di 30 punti.

Per ogni infrazione commessa vi è una differente penalità che vi toglierà i punti dalla patente. È l’articolo 126 bis del Codice della Strada ad indicare tutto il sistema di punteggio con le relative infrazioni, così da conoscere in anticipo quanti punti si possono perdere in caso di violazione delle norme di comportamento su strada (e magari a pensarci su due volte prima di commettere una infrazione). Chi commette più infrazioni in una volta sola, può perdere al massimo 15 punti purché l’infrazione non comporti la sospensione o revoca della patente.

Come fare a recuperare i punti patente prima dei 2 anni?

Il controllo dei punti patente, specie quando si è particolarmente distratti (o indisciplinati, diciamolo pure) diventa fondamentale, per continuare a lavorare oppure semplicemente muoversi senza alcun problema. La domanda che affligge chi viene pizzicato in fallo è: come si fa a recuperare i punti? Un chiarimento innanzitutto è doveroso: se si esauriscono tutti i punti, bisogna sostenere l’esame di revisione della patente.

LEGGI ANCHE: Bollettini rinnovo patente: tutto quello che c’è da sapere

Se, invece, sul tuo saldo risulta un deficit allarmante di punti, conviene correre ai ripari prima del tempo con il recupero del punteggio. I punti della patente persi (decurtati) possono essere infatti recuperati frequentando dei corsi specifici, con obbligo di esame finale, presso le autoscuole o altri soggetti autorizzati dal Ministero dei Trasporti.

Controllo e recupero punti patente a Collegno (Torino)

Se vuoi effettuare un controllo e verificare il tuo saldo punti patente, in breve tempo e senza registrazione, oppure non vuoi attendere 2 anni per recuperarli, puoi affidarti a una scuola guida professionale, che possa rimetterti in carreggiata nel vero senso della parola in breve tempo e senza troppe preoccupazioni.

Noi dell’autoscuola Tomiozzo di Collegno da anni di occupiamo del controllo dei punti patente a Torino e abbiamo già aiutato decine e decine di patentati a recuperare i punti persi senza dover attendere 24 mesi.

Cosa aspetti? Contattaci!

Condividi:
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on email